È una meraviglia di Venezia sconosciuta ai più: il giardino privato della Contessa Gozzi si nasconde dietro l'entrata dello showroom della storica maison di tessuti

Si deve prendere appuntamento prima di entrare. Questo aspetto lo rende ancora più prezioso, intimo, speciale. Sto parlano del giardino segreto che si trova alle spalle dello showroom della celebre maison di tessuti Fortuny, a fianco dell’Hilton Molino Stucky Venice, sulla Giudecca. Ci sono entrata ignara del tesoro che avrei trovato. Prima di accedere ai giardini ho fatto un giro nello showroom: ho respirato il lusso tra le stoffe, mi sono riempita gli occhi con i colori delle nuove collezioni, ho toccato i soffici cuscini ricamati a mano e i morbidi tendaggi veneziani.

Poi una volta fuori l’atelier, ho trovato il “piccolo mondo antico” di profumi e colori della Contessa Gozzi: un delizioso giardino all’italiana con piscina al centro e fantasie di fiori e foglie che riproducono i disegni dei leggendari tessuti della maison… una meraviglia per gli occhi, soprattutto in primavera, durante la profumata e variopinta fioritura.

La piscina (una delle sole quattro piscine presenti a Venezia) è stata fatta realizzare negli anni ’70 dalla stessa contessa per accogliere i suoi ospiti internazionali. Le pareti e i gradini sono in mosaico azzurro, mentre la sua area è delimitata da eleganti spogliatoi in marmo bianco e mattoni disposti a semicerchio nel lato corto. Magnolie, cipressi, glicini, e addirittura una sophora nipponica ne delimitano gli spazi, proteggendola da sguardi indiscreti. E poi ci sono fauni e figure mitologiche sparse qua e là, che creano una sorta di “Arcadia contemporanea”, anzi industriale. Il contesto in cui sorge il giardino, infatti, è davvero singolare e di grande fascino: stretto tra i muraglioni rossi dell’antica fabbrica, pare un’oasi urbana dove trovar pace.

VENEZIA SHOWROOM
Giudecca 805, Venezia
tel. 041 5287697
venice@fortuny.com